sabato 3 ottobre 2009

03-10-2009 - IL SABATO A SANREMO

SANREMO, sabato 3 ottobre 2009

ore 9.07 - sarà vero cielo azzurro?
ore 9.09
ore 9.10
ore 9.12 - un po' di foschia sul mare c'è
ore 12.00 - a quest'ora, il solito cumulo su Monte Bignone
ore 12.03
ore 19.05 - la nuvolosità si è estesa e, con l'avanzare della sera, è diventata più scura
ore 19.06 - tramonto da Piazza Colombo
ore 19.08 - un aereo scione...
ore 19.10 - molto veloce, alto e con scia non persistente
ore 19.26 - tramonto verso la Francia; dalla Passeggiata Imperatrice
ore 19.28 - ad est, la Luna
ore 19.48 - dovrebbe essere la nostra luna... o sarà Nibiru? brrrr!!! WASP

9 commenti:

Nico ha detto...

Hai già superato quota mille foto?

:-)

Wasp ha detto...

Nico, non le ho contate; ma un calcolo "ad capocchiam" mi dice che ho pubblicato 144 post e se in ognuno ci fossero 10 foto sarei ben oltre le 1.000!

Riccardo ha detto...

Ho appena scoperto il tuo semplice e leale modo di controbattere alle affermazioni di straker, ma siccome ho dato anche un'occhiata al suo blog, per curiosità, c'è stata risposta alle sue accuse di manipolazione fotografica sul colore del cielo di Sanremo ?
mi riferisco a questo post:
http://sciechimiche-sanremo.blogspot.com/2009/06/nel-blu-spennellato-di-blu.html
spero di non essere stato inopportuno;
ciao, Riccardo

Exodus68 ha detto...

Il digitale facilmente falsificabile.

Del resto lo stesso Straker ha falsificato un sacco di cose.

Anche avere o non avere un informazione EXIF in una foto non vuol dire molto: puo' essere aggiunto dopo, puo' essere variata una foto senza essere eliminato, puo' essere variato a piacimento...
...del resto non sono altro che dei BYTE in mezzo ad altri BYTE.

Certo che se TUTTE le foto di WASP fossero fasulle, avrebbe davvero un sacco di tempo per falsificarle tutte.
E' piu' facile che il falso sia dove ne vengono pubblicate meno.

E' incredibile comunque quanta gente segua "a pecora" il montone...
...ed e' incredibile quanti montoni esistono nel mondo.
E molte pecore li seguono anche dopo che li si e' beccati a produrre dei falsi.

Siamo un mondo di pecoroni.

Ivo - Modena

Margotti Street ha detto...

Il falsario che accusa gli altri di falso: ovvero il colmo della faccia tosta! Ma a questo soggetto le iniezioni dove gliele fanno, sulle guance?
Exodus 68, grande la tua generosità nel definire Straker un "montone", ma che vuoi che monti quello: una bicicletta? Forse, ma non lo darei per scontato.
Concordo per le pecore, che gli vanno dietro, e pensa un po', senza nemmeno godere della monta.

Riccardo ha detto...

leggere con gusto le allarmate paranoie di straker vuol dire essere pecora?
perchè passare immediatamente all'insulto, quando la mia domanda si riferiva al fatto che avendo seguito divertito le mirabolanti avventure dei due fratelli e tutte le "contro risposte", sia quelle più tecniche sia quelle più leggere e canzonatorie,
mi interessava solo sapere se esisteva anche lo sbugiardamento relativo alle accuse cui ho fatto riferimento.
Non sono un "fedele" seguace del visionario Rosario e sono sicuro di non meritare appellativi offensivi solo per aver posto una domanda legittima.
Non ho preteso che per trastullarmi si producesse immediatamente risposta alle sue accuse, ho chiesto gentilmente se ne esistesse già una.
Tutti gli sforzi fatti per confezionare articoli su articoli che dimostrano incontestabilmente come straker abbia manipolato filmati, foto, e millantato titoli di cui non è in possesso, non sono mica stati fatti per autocompiacimento, no ?
Faccio dunque parte, semplicemente del numeroso pubblico che vi segue divertito.
Grazie almeno per lo spazio libero che straker nega a chiunque non parli di scie chimiche;
per la cronaca, mi sono visto rifiutare da tankerenemy, almeno otto commenti.
ciao,
Riccardo

Wasp ha detto...

@ Riccardo
nel mio post del 18 giugno trovi confutazioni e commenti in merito ai presunti falsi.
Ciao

Riccardo ha detto...

Grazie Wasp, ben gentile;
tra l'altro nella foto "incriminata" avevo subito notano le nitidi ombre solari sul palazzo...alla faccia del nebuloso biancastro appiccicume di cui va parlando.
Ciao

Margotti Street ha detto...

@ Riccardo
di quali insulti vai cianciando? Qualcuno ti ha dato del montone, della pecora, del falsario?
Ma chi ti credi di essere, Straker?
Nel caso non sarebbero insulti, ma constatazioni.