lunedì 27 settembre 2010

27-09-2010 - LE FOTO CHE ROSICARIO STRACANÒ NON PUBBLICHERÀ MAI (1)

SANREMO, lunedì 27 settembre 2010

Inizio, con questa, a pubblicare una serie di foto che il nostro Rosicario Stracanò non ammetterà come vere; per lui saranno sicuramente "pennellate" soprattutto perché gli aeromobili sono veramente a quote molto basse (tipo gli 800 metri da lui più volte ipotizzati, oltretutto non rilasciano scie visibili e quindi non volano, non esistono, sono solo ologrammi...).
Le foto si riferiscono ad un unico aereo e sono state scattate a cavallo tra le ore 13.59 e le 14.00: aereo in avvicinamento (scuro e senza segni identificativi...), in sorvolo sulla verticale (con identificativi ben visibili) e in allontanamento.




Buona settimana a tutti e tante rosicate ai fratelli marci!
WASP

7 commenti:

PalleQuadre ha detto...

Belle foto.
Mi sono appena procurato una macchina fotografica decente, appena passano gli aerei nato a 1 o 2 km di quota gli faccio un bel video, con tanto di audio assordante, poi vediamo se qualche sognatore torna alla realtà

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Ehi ehi ehi. Guarda che ti faccio chiudere il blog per violazione ci copyright.
Rosicario Stracanò lo ho inventato io... almeno, così credo.

Wasp ha detto...

Eh... sì! Purtroppo è vero!
Ho rubato la marmellata a Riccardo D.O.C.!
Ma è troppo buona per lasciargiela mangiare solo a lui!!!

ROSICARIO STRACANÒ

TROPPO BELLO!!!!
PASSERÀ ALLA STORIA COME LO

STRAKER PUPPA

e lo

STERCORARIUS SANREMENSIS.

DIANA. BRUNA ha detto...

Ciaoooo
tutto bene sul cielo di San Remo?
Le foto sono belle
Buona settimana sanremese.
Bruna

Divilinux ha detto...

Rosicario Stracanò è fantastico...
:)

Ieromod ha detto...

Non rilasciava scie perchè sapeva dagli strumenti di volo di passare in quel momento sulla verticale di casa tua! ... Ometti di dire che ha ricominciato immediatamente dopo, passando sul terrazzino!!! ;-))
Cheers!

SeeClearly ha detto...

Magari qualche giorno, ovviamente sbadatamente, qualche aereo "sospetto" gli scaricherà sul terrazzino i, meritatissimi, liquami del bagno chimico di bordo:D